Printable Version of Topic
Click here to view this topic in its original format
Raven Project > Show > Uprising #126


Posted by: Trax 17 October 2014, 20:11
Questa nuova edizione di Uprising si apre con un recap di immagini relative a settimana scorsa e all'attacco di Alpha Jack ai danni della palestra di David Barriage. Le immagini vengono accompagnate dalla voce di una reporter che dice che i danni sono stati di lieve entitá, che Barriage non ha voluto rilasciare nessuna intervista e che non ha nemmeno sporto denuncia per quanto successo.

Quando finalmente inizia il collegamento dall'Asylum David Barriage è già sul ring e la sua espressione sembra tutt'altro che felice.

DB: "Come avete tutti constatato settimana scorsa Alpha Jack ha superato se stesso. Se prima il mio pensiero su di lui si limitava al fatto di non ritenerlo degno di dividere il ring con me ora l'idea che ho di lui è totalmente cambiata. Non solo continuo a credere che meriti di tornare a fare il disoccupato ma sono sicuro che una vita da senza lavoro su una sedia a rotelle sia quello che meriti più di tutto!"

L'espressione di Barriage è serissima, sembra pronto a sputare fuoco da un momento all'altro.

DB: "Quanto è successo settimana scorsa ha segnato il punto di non ritorno. È vero, io mi sono rifiutato di condere una title shot a Jack ma non gli ho negato la possibilità di guadagnarsela questa shot, non gli ho chiuso le porte in faccia ma gli ho solo detto di fare quello che altri prima di lui avevano già fatto, mettersi in gioco e provare a battermi...

... ma lui ha scelto, da vero vigliacco qual'è, la via più facile.
Mi ha colpito quando non potevo difendermi, mi ha colpito alle spalle e ha minacciato di colpire anche quelli a me vicini."

Nuova pausa per Barriage che tira un lungo sospiro.

DB: "Missione compiuta Jackie-Boy!"

Ora l'espressione dell'Internet Champion cambia totalmente, lo sguardo è furente, sembrerebbe pronto a strappare la testa di chiunque gli passi a tiro.

DB: "Volevi la title shot Jack?! Ti sei comportato da fighetta stronza pur di averla? Bene!

Io e te ci affronteremo al prossimo PPV, la cintura Internet sarà in palio e stai sicuro che solo uno dei due tornerà a casa sulle sue gambe...

... Hai svegliato il cane che dormiva Jackie-Boy...

... e ora quel cane morde!"

*STUD*

Barriage getta a terra il microfono con violenza e torna nel backstage accompagnato dalla sua theme song.


[utube]http://www.youtube.com/watch?v=zI432pmpbvs[/utube]

The Artist, eh?

Lahart. Lahart e la telecamera, come poteva essere altrimenti.

AL: E' questo il trattamento che si riserva ad un World Champion, qui in WFS? Gli si fornisce semplicemente carne da macello, e neanche troppo divertente? Che cosa dovrei dire in proposito? Non c'è assolutamente nulla che io possa aggiungere all'evidenza.

Lahart fissa la telecamera.

AL: Questo è un match inutile. Indubbiamente salirò comunque sul ring, ma preferirei farlo con qualcuno del mio livello. Mi toccherà combattere con un fastidioso quanto irrilevante imbecille per l'ennesima volta, e con queste deesolanti premesse credo che sia superfluo preseguire in uno sterile sproloquio. Chiudiamo la questione semplicemente.

Annienterò quest'idiota. Lo farò in maniera rapida. Lo farò in maniera impressionante.

In questo modo, forse, il Re di Roma potrà evitare, in futuro, di lordarsi le mani con stolti plebei.

I
WILL
BRING
THE
LIGHT
.


user posted image

Frank: "Primo match della serata! The Artist contro..."
Ian: "DUDE..."
Frank: "What?"
Ian: "Dobbiamo proprio parlare per tutta l'entrata dell'Artista? Non credo esistano abbastanza parole..."
Frank: "E cosa vorresti fare intanto?"
Ian: "Ho un'idea... ci vediamo dopo la pubblicità!"


[...]

Al rientro della pubblicità, l'Artista è già sul ring e parte "Innervision", per l'entrata di Aaron Lahart, che come sempre non ha molti sostenitori all'Asylum, ma due o tre a cui non fa schifo forse stasera ci sono. Quando anche l'inglese giunge sul ring, finalmente il match può iniziare!

DIN DIN DIN!!!

Fase di studio tra Lahart e L'Artista... si chiudono in un Clinch! L'Artista riesce ad avere la meglio e scivola alle spalle di Lahart per chiuderlo in una Waist Lock! Ma l'ex membro dei TTCHD corre in avanti verso le corde e, sfruttando il rimbalzo, capriola sopra L'Artista per una sorta di Roll-Up! 1…2…3NO!!! L'Artista lo spinge via all’ultimo! Lahart corre contro L'Artista, ma questi sfrutta la sua avanzata per whipparlo alle corde… Si abbassa sul ritorno… Per poi colpirlo sul secondo rimbalzo con un Dropkick! Lahart cade a terra e L'Artista prova il pin! 1…2NO!!! Lahart si libera facilmente!

L'Artista non attende molto e intrappola Lahart in una Chinlock! Ma ecco che con grande sforzo Aaron riesce a rialzarsi… Serie di gomitate al ventre dell'Artista per liberarsi dalla presa… Ma il membro del Parnaso lo afferra per i capelli e lo schianta a terra! Rimbalzo alle corde… E Knee Drop a segno! Lahart rotola via dolorante fino all’apron e si becca una Baseball Slide da parte di L'Artista che lo manda fuori ring… Quindi è Alex che va sull’apron… E appena Lahart si rialza… Double Ax Handle! A segno! Lahart cade di nuovo a terra dolorante e ancora una volta L'Artista lo risolleva per whipparlo violentemente contro le transenne! Quindi gli corre incontro per un’Avalanche… MA LAHART LO ANTICIPA CON UNA STANDING ONE-ARMED SIDE SLAM!!!

Lahart getta L'Artista sul ring e subito tenta un pin, ma Alex ne esce facilmente dopo il conto di due! L’inglese lo chiude allora in una BodyScissors! L'Artista soffre e cerca di liberarsi, ma alla fine riesce a portarsi in ginocchio e a spingere contro Lahart inchiodandolo con le spalle a terra! E’ un pin! 1…2…3NO!!! Lahart alza la spalla sinistra! L'Artista però lo afferra per le gambe… Rocket Launcher!!! NO!!! Lahart salta sulla seconda corda… SPRINGBOARD ENZIGURI!!! E L'Artista crolla a terra per un nuovo pin! 1…2…NO!!! Non ancora!

Ian: "OH, MI STO DIVERTENDO!"
Frank: "Visto? Uomo di poca fede!"
Ian: "Cosa? Mi hai parlato?"
Frank: "Non hai detti che ti stai divertendo?"
Ian: "Sì, ho scaricato questo giochino sul cellulare, è bellissimo!"


Lahart risolleva l’avversario… Irish Whip all’angolo! Quindi lo raggiunge con un High Knee! E adesso va per un Bulldog! NO!!! L'Artista lo blocca e lo schianta all’indietro con un BackDrop Suplex!!! WITH BRIDGE!!! 1…2…3NOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Per pochissimo! L'Artista però è di nuovo addosso all’avversario che appena si rialza viene schiantato a terra con un Double Knee Facecrusher! Brutta botta per Lahart che adesso giace steso a terra, mentre L'Artista sale addirittura sulla terza corda… Diving Elbow Drop !!! A SEGNO!!! Ed è subito pin: 1…2…NO!!! Ancora una volta Lahart esce dal pin e L'Artista furioso lo tempesta di pugni al volto, per poi chiuderlo nella Noblemission! Lahart annaspa, ma non riesce a liberarsi e alla fine è L'Artista a mollare la presa e a tempestare l’avversario di Stomp!

Ian: "Hey, oggi lo vedo più carico del solito!"
Fran: "...a che giochino stai giocando ora?"
Ian: "No, no, l'Artista! Lo vedo più carico del solito!"


L'Artista risolleva Lahart e lo whippa alle corde… NO!!! Lahart reversa! Si aggrappa alle corde e riesce a fermarsi! Aaron gli si lancia contro... ma l'Artista è lestissimo con un Big Boot! Lahart crolla di nuovo a terra e L'Artista ne approfitta per chiuderlo in una Mexican Surfboard! Lahart continua a urlare di dolore, non riesce a liberarsi! Ma poi è L'Artista che lascia la presa delle braccia, lasciando Lahart in ginocchio! Prende lo slancio alle corde… SHINING WIZARD FROM BEHIN... NO! LAHART EVITA! Alex è sbilanciato, Lahart schizza in piedi con un balzo felino... terribile Roundhouse Kick a segno! L'Artista crolla a terra, e Aaron va verso l'angolo, facendo ampi gesti che lasciano perplesso il pubblico...

Ian: "End... of... non capisco la terza parola..."
Frank: "Sorry?"
Ian: "Storm?"
Frank: "Storto?"


L'Artista si rialza stordito, Lahart parte... SPEAR! SPEAR CONNESSA!!! E subito il pin!

1... 2... THREE!!!

DIN DIN DIN!!!

Frank: "Ma non era l'Artista quello che copiava le finisher altrui? Lahart ha appena chiuso questo match con la finisher di Shane Hero!"
Ian: "Prima di tutto: i grandi artisti fanno tributi, non copiano. E poi: GRAZIE PER AVER SOTTOLINEATO UNA COSA CHE NON AVEVA CAPITO NESSUNO!"


Aaron Lahart def. The Artist via Spear in 8'26"

user posted image

Parte il solito mix di Charlie Big Potato e Brains e cinture di Tag Team Champions alla vita si presentano i Red Revolution Raven e Simon Steed, i due membri del Top Tag Team!
Solita acclamazione per il duo che raggiunge il ring salutando i tifosi nelle prime file prima di salutare su due paletti l'uno e farsi consegnare due microfoni, ad esordire è l'ex Stuntman californiano.

Steed: “Come spesso succede, quando non abbiamo un match ad Uprising, eravamo nel backstage ad assistere allo show... E non abbiamo potuto fare a meno di vedere l'Artista sconfitto da Aaron Lahart! Capite? Un membro del team che abbiamo sconfitto per le cinture contro quello di un altro team che magari vorrebbe avere la chance di competere per averle, magari...”

RRR: “Il Parnaso? Competere per le cinture? Oh come on! E’ il gruppo peggiormente assortito della storia, non ha ottenuto niente di buono finora e come è anonimamente salito alla ribalta ora sta altrettanto anonimamente sparendo… Vorrebbero competere le nostre cinture? Cristo, persino Joao Pequinho da solo avrebbe più diritto a sfidarci di quei due inutili!”

L'atleta di Los Angeles annuisce alle parole del compagno di Tag Team e riprende.

Steed: “Parliamoci chiaro, subito dopo i proprietari delle cinture, in questo momento in WFS i migliori Tag Team disponibili sono quelli che hanno maggiormente influenzato e dominato la scena in questi anni e forse nella storia... Gli eXiled Souls e i Dev Adam!”

Misto di applausi e fischi per i due team, facile capire per chi i fischi e per chi gli applausi.

Steed: “Ma questi team, sono talmente attaccati alla loro storia da preferire continuare a farsi la guerra ancora e ancora, giorno dopo giorno, anno dopo anno, piuttosto che accettare e realizzare il fatto che avere la meglio in uno scontro tra loro non li pone più al Top della categoria... Non più, ora che c'è il Top Tag Team in cima al ranking!”

RRR: “Forse dopo aver vinto titoli su titoli, non gli interessa vincere ancora queste due cinture qui… Oppure sanno che mettendosi contro di noi andrebbero inevitabilmente incontro ad una sconfitta sicura!”

Pausa dopo le parole di Red Revolution Raven, Steed cammina per il centro del quadrato ghignando.

Steed: “Può sembrare strano a sentirsi... Ma ora come ora, con le cinture di coppia in vita dopo pochi match lottati insieme noi due siamo il nuovo che avanza.
Ed è il momento di guardare in faccia la realtà: il Parnaso attualmente perderebbe anche contro il Green World Order, Dev Adam ed eXiled Souls giocano alla Guerra dei Cent'anni e all'orizzonte non vedo ritorni in pompa magna di Tommy Kent o Calvin Donovan... Grazie a dio! Quindi pare che a contenderci i titoli siano rimasti solo i Gallaghers accompagnati da Belle Tettine e i nuovi arrivati... I cosiddetti Kings of Harlem ed è proprio a loro che vogliamo rivolgerci!”

RRR: “Siete patetici, lo sappiamo, ma noi non possiamo restare con le mani in mano, quindi vogliamo che due di voi possano salire sul ring e sfidarci. Come farlo? La prossima settimana sarete di nuovo gli uni contro gli altri, ma stavolta in palio ci sarà una shot ai WFS Tag Team Titles che potrete comodamente sfruttare al prossimo PPV!”

RRR: “Quindi datevi da fare, mettetevici d’impegno e non riproponete lo squallido siparietto di due settimane fa… E il team che vincerà, facesse un respiro profondo…”

RRR e Steed: “E si preparasse a cavalcare il fulmine… MADAFAKAAAAAA!!!”

Riparte “Charlie Brains Potato” (o “Charlie Big Brains”, che dir si voglia) e il duo campione torna nel backstage accompagnato dagli applausi e i cori d’incitamento del loro pubblico.

CAMERA FADES


user posted image

La telecamera si accende senza preavviso nel backstage, dove un cameraman prontamente segue per qualche passo il World Heavyweight Champion!
Josh Blaze sembra letteralmente furioso e rapidamente supera l'operatore, che non demorde e resta attaccato al campione, cercando di seguirlo con le riprese nella sua prossima mossa che però, purtroppo per lui, è mettere una mano sulla telecamera e strappargliela di mano per poi buttarla a terra.


user posted image

Diario di Rorschach.
La Porta.

L'avvertimento al campioncino è stato lanciato. La Fiammella finirà per bruciarsi e non a causa del suo stesso calore.
Non oggi, però. Oggi è il turno del cagnaccio di strada. Nome comune. Inflazionato. Snaturato.
Nessuna strada. Nessuna catena. Nessuno scarto. Cane da appartamento.
Un padre famoso. Delle orme da seguire. Insegnamenti da memorizzare. Nessun randagio avrà mai tutto questo.
La fame. Il freddo. La paura. La disperazione. Il cielo senza stelle né desideri. Sono cose che da tempo non appartengono più al Cane da appartamento. Le ha assaggiate. Forse. Poi ha cambiato vita.
Le palestre. I trucchi. I consigli. Le esperienze graduali. Questo è ciò che è.
Central park. Il vagabondaggio. I pestaggi. Gli inverni sulle panchine. Questo è... la porta.



Bussano alla porta.
No. Non stanno bussando.


user posted image

Finalmente una telecamera di sicurezza posta nei corridoi dell'Asylum riesce a fornire alla regia un'immagine di Josh Blaze!
Il campione senza rallentare un secondo punta dritto verso l'obiettivo e con un calcio buca una porta. Un altro colpo e la porta si spalanca, ciondolando sui cardini.
Un'ombra prova a fronteggiare Blaze all'ingresso, ma non c'è niente da fare, il World Champion inizia a colpire con numerosi pugni, l'ombra non inquadrata scompare all'interno della stanza, la Next Best Thing la segue... Ma pochi secondi dopo Blaze viene spinto fuori dalla stanza e dopo di lui ad uscirne è ovviamente Rorschach!
Solo uno sguardo tra i due, se si dicono qualcosa la telecamera di sicurezza non ci consente di saperlo, poi Josh Blaze torna alla carica, stavolta il Watchman reagisce, i due si prendono a pugni nel bel mezzo del corridoio, finchè non accorrono una decina di uomini della sicurezza.
I 'men in black' separano i due rivali e alcuni di loro portano via di peso dalla zona il World Champion, le immagini riprendono Blaze urlare qualcosa che non si può sentire, ancora più difficile capire se sotto la maschera Rorschach sia come sempre silenzioso.
Ancora pochi secondi di stretta poi campione è ormai abbastanza lontano e il Watchman viene liberato dalla presa della sicurezza, libero di incamminarsi nella direzione opposta, il suo match è il prossimo.


user posted image

Parte Stillborn e a fare il suo ingresso è Alpha Jack! Lo Stray Dog è il primo a presentarsi e raggiunge rapidamente il ring, in attesa del suo avversario... Che però quando parte Mein Herz Brennt tarda a farsi vedere, probabilmente a causa dei problemi avuti nel backstage...
Le fiamme del suo ingresso si spengono e finalmente, arriva il Watchman! Che viene subito attacca da Alpha Jack all'esterno del ring!!!
Lo Stray Dog non ha preso bene il ritardo dell'avversario e lo attacca, ma Rorschach sembra non aver preso bene tutta la serata e risponde colpo su colpo furioso, poi prende Jack dal collo e lo sbatte contro le transenne! Ora il Watchman fa rotolare l'avversario sul ring e quando lo raggiunge il match può avere inizio!

Alpha Jack però attacca mentre Rorschach prova a rimettersi in piedi con una serie di Stomp, Rorschach si rialza, ma Jack lo afferra da un braccio, Irish Whip dalla parte opposta... Reversato dall'avversario, rimbalzo sulle corde di Alpha Jack e Back Body Drop di Rorschach... no! Jack si ferma in tempo e connette un DDT! L'atleta del Michigan ora attende che il nemico si rialzi e parte con una breve rincorsa per.... Prendersi un Big Boot dritto in faccia!

Rorschach può tornare all'attacco, rialza Jack e lo mette al paletto, un paio di spallate e poi una lunga rincorsa per l'attacco a valanga... A vuoto! Un paio di passi per darsi lo slancio e poi con una Clothesline Alpha Jack manda Rorschach fuori dal quadrato!!!
Lo Stray Dog non perde tempo e raggiunge subito Rorschach appoggiato al tavolo dei commentatori... Ma si becca una sediata in testa a sorpresa!!! E poi Rorschach lo butta tra il pubblico oltre la transenna! Jack si rialza e stordito barcolla indietreggiando tra il pubblico di Manchester, ma Rorschach lo raggiunge e lo lancia nuovamente contro la transenna! Stavolta dal lato opposto!
Il Watchman ributta Jack nella zona riservata agli atleti e poi rotola un secondo nel ring per interrompere il Count Out al 13, quindi fruga sotto il ring e tira fuori un bidone dell'immondizia Metallica! Ora torna su Alpha Jack... Che reagisce anche lui con una sediata in testa che manda al tappeto Rorschach!!!

Frank: “Finalmente è arrivato il momento della festa!”
Ian: “Dopo un intero Lahart vs Artist ci voleva proprio un po' di violenza!”
Frank: “Stasera abbiamo tutto! La tecnica, la violenza, e l'astuzia dei due Main Eventers!”
Ian: “Tutto tutto no... Manca la gnagna.”

Ian: “”
Frank: “”
Ian: “”
Frank: “”
Ian: “”


Ora è il turno di Alpha Jack di frugare sotto il ring, forse proprio alla ricerca della gnagna, ma ci mette troppo e Rorschach lo ferma in tempo colpendolo alla schiena! Tornato in controllo, il Watchman porta l'avversario fino al bidone che aveva tirato fuori in precedenza e dandogli le spalle si prepara per un Suplex..... Ma Jack reagisce e con una mossa improvvisa solleva d'anticipo Rorschach e connette un Reverse Suplex sul bidone!!!
Il referee conta 14, quindi Alpha Jack riprende Rorschach e lo fa rotolare sotto la corda più bassa, sale sul paletto mentre l'avversario si rimette in piedi... Arriva la Diving Clothesline di Jack!!! Seguita dal tentativo di pin!!!

One... Two... Solo 2! Right Shoulder up di Rorschach!

Alpha Jack non si dipera troppo e torna sul paletto mentre Rorschach si rialza ancora più lentamente di prima, lo Stray Dog prende la mira e ci riprova... Ma stavolta il Watchman lo blocca al volo nella sua Human Been Juice!!! Ma Alpha Jack si libera subito con una scarica di gomitate alla tempia del Watchman che molla la presa immediatamente! Jack prende la rincorsa contro le corde e Lariat di Rorschach sul rimbalzo! NO! Jack evita e corre dalla parte opposta... Altro rimbalzo e Big Boot di Rorschach! No! Di nuovo a vuoto! Ancora un rimbalzo di Alpha Jack che ormai è troppo lanciato per essere fermato! Murder Death Kill di Alpha Jack e schienamento!!!

One... Two... Thrnooo!!! Ancora la spalla destra di Rorschach sollevata in tempo!

Nemmeno il suo Lariat dà la vittoria a Jack che quindi torna fuori dal quadrato e recupera la sedia usata in precedenza per poi incastrarla tra seconda e terza corda, rialzare Rorschach e lanciarcelo contro... No! Il Watchman reversa l'Irish Whip e al paletto ci va Jack, che però si ferma in tempo, si gira di scatto, ma Rorschach gli è già addosso! Colpisce con una ginocchiata in pancia l'avversario e poi lo manda di testa contro la sedia appena piazzata tra le corde!

Ian: “Sembra che ogni arma tirino fuori gli si ritorca contro!”
Frank: “E' come gli Stati Uniti.”
Ian: “Ma quelle non le hanno mai usate... Peggio!”
Frank: “Allora è come ricordare qualcosa fatto in passato alla tua donna!”
Ian: “Ecco!!!”


Rorschach però non è soddisfatto, esce dal ring e recupera una mazza da baseball! Torna sul ring mentre Alpha Jack si rialza... E gliela spara allo stomaco! Jack si inginocchia e Rorschach alza la mazza per poi calargliela in testa! No! Alpha Jack evita lanciandosi di lato e rotola in salvo fuori dal ring! Rorschach però non gli dà tregua, scavalca la corda più alta e torna a dargli la caccia sulla rampa... Ma Jack lo sente arrivare e colpisce con un Mule Kick appena il Watchman gli mette le mani addosso!!! Rorschach crolla fino alle corde senza aria per il colpo alle parti basse e Alpha Jack lo raggiunge di corsa... OH MY!!! Rorschach lo anticipa!!! E con un Exploder Suplex lo butta addosso ai tifosi nelle prime file!!! Pagliacci's Joke a segno per il Watchman!!!

12... 13... 14... I due sembravano essersi dimenticati il Count Out di 20, ma Rorschach sente la voce del referee e raggiunge il quadrato... 17...18... E poi torna fuori dal ring mentre Alpha Jack si rialza tra il pubblico! Count Out interrotto e sfida pronta a continuare!

Rorschach prende Alpha Jack dal collo e lo riporta nelle vicinanze del ring, lo trascina un po' attorno al ring tenendolo per il collo... E poi lo sbatte di faccia contro il tavolo dei commentatori! Il Watchman ora stacca la protezione targata WFS davanti a Ian Adams e Frank D. Jackson e sbatte nuovamente la testa di Alpha Jack contro il tavolo! Lo Stray Dog resta qualche secondo a fare compagnia ai due commentatori della WFS mentre Rorschach da sotto il ring Brings the F'N Table!!!
Il Watchman sale sul quadrato con il tavolo interrompendo l'ennesimo conteggio del referee e poi lo apre al centro del quadrato (il tavolo eh... non l'arbitro) è tutto pronto per il suo gran finale, Rorschach torna a riprendere Alpha Jack dopo che Jackson e Adams gliel'hanno guardato per un po' e lo riporta sul ring, si piazza frontalmente davanti al tavolo... E' tutto pronto per la Inkblot... NOOO!!! Alpha Jack reagisce in tempo spostando la maschera dalla faccia del nemico con un Eye Rake! Seguito da un Toe Kick... E dalla Killgore sul tavolo!!!!!! C'è il pin tra i resti del tavolo per Alpha Jack!!!

One... Two... Three!!! NOOOO!!! Rorschach kicks out!!! Coito interrotto ad un istante dal 3!!!

Alpha Jack non la prende per niente bene e guarda l'arbitro Storto, Stortissimo! Quindi scende dal quadrato e recupera un Kendo Stick! Torna nel ring mentre Rorschach si rialza aiutandosi con le corde... E lo colpisce in testa!!! Il Watchman non crolla aggrappandosi alle corde, ma così si espone e Alpha Jack colpisce di nuovo con lo stick in fronte!!! Ancora una volta Rorschach barcolla ma non molla, Jack allora solleva lo stick per l'ultimo colpo... Ma stavolta il Watchman alza le braccia per difendersi... E Jack fa ruotare la mazza colpendo in pancia!!!

Frank: “La classe la maestria e la magnificenza di Jack con le armi!”
Ian: “Non è che ha fatto niente di che, l'ha menato con una mazza...”
Frank: “Non tutti riescono a maneggiarla così, però.”
Ian: “Come 'on... Non c'è da vantarsi di come ha fatto pratica!”


Ora Alpha Jack può finalmente chiudere l'incontro come preferisce e sembra scegliere il Murder-Drop! Attende che Rorschach si rialzi per farla finita... Ma...

WTF ?!?!?

A sorpresa (ma anche no) alle sue spalle arriva il suo nemico giurato David Barriage!!! GREEN LIGHT! GREEN LIGHT! Diamond Cutter di David Barriage a segno!!! La East End Machine stende Alpha Jack!!!
David Barriage esulta e insulta Alpha Jack a terra... Ma davanti a lui si rialza Rorschach... Che gli corre incontro!!! David Barriage rapido come è arrivato esce dal ring lanciandosi tra seconda e terza corda e si dilegua tra i tifosi!

Rorschach resta qualche secondo a guardare nella sua direzione scuotendo la testa... E poi non avendo altri su cui sfogare tutta la sua rabbia, rialza Alpha Jack e connette la Inkblot!!! C'è il pin!

One... Two... Three!!!

Suona la campanella! Stavolta c'è il 3! Un Rorschach troppo nervoso e deconcentrato vince grazie all'aiuto decisivo di David Barriage, ma un applauso va ad Alpha Jack ancora una volta perfettamente a suo agio in un match violento!

Rorschach def. Alpha Jack via Inkblot in 12’31“

user posted image

Una Ford Cougar arriva nel parcheggio dell' Asylum. Dal lato del passeggero esce un midget, che di corsa va ad aprire la portiera posteriore.
Ne escono un paio di stivali che appartengono ad “Astonishing” Max Cougar.
In sovraimpressione appare la scritta “Next to come”, mentre gli spalti già inneggiano al wrestler americano
FUCK YOU COUGAR!!!
Dopo uno stacco pubblicitario (offerto dalla Shattered Ballz Production) ci spostiamo nell' area interviste nel backstage dell' Asylum.
Isabella Garcia è con il suo ospite, “Astonishing” Max Cougar in attesa di iniziare il dialogo.
L' aria attorno alla loro bocca fa condensa; chi paga la bolletta qui all' Asylum evidentemente ha deciso che è ancora troppo presto per accendere il riscaldamento.
Isabella Garcia: “Questa sera il main event di Uprising 126 ospita un match valevole per gli ottavi di finale della Two Worlds One Cup. Come rappresentante della Turchia, Mehmet Arkin, contro il rappresentante della California, “Astonishing” Max Cougar. Il wrestler turco si presenta come wrestler della Revolution Pro Wrestling, mentre Max Cougar porta i colori dell' All SMMMppprrrhhh ...mmmmmm....”
Cougar tappa la bocca all' intervistatrice per zittirla. La mano del wrestler sulle labbra della donna le impedisce di terminare la frase.
MC: “ Cougar porta i colori del Whole F'N Show!! Non è forse qui che si svolgerà il match?”
La Garcia si toglie la mano di bocca e guarda il copione che ha in mano.
IG: “Veramente da quanto è segnalato qui sopra mi risult...”
MC: “Noooo! Io sono WFS nel DNA. E' questa la mia federazione. Io sono un F'N wrestler. Double u EF ES! Dabliu EF ES! Ditelo ragazzi”
Cougar si rivolge a dei ragazzi dello staff, che stanno sistemando dei cavi, mentre alza le braccia come Daniel Bryan per accompagnare i suoi cori.
Quelli lo guardano Storto.
MC: “Come on,.....”
Gli staffer si voltano di spalle, e cos' restano dando le loro terga al blind cat, immobili.
Questi tenta di rimuovere le lettere della sua federazione dall' attire che indossa.
MC: “ Non sarete ancora offesi per quando ho buttato il vostro titolo nel bidone? O per quando ho detto che lottare qui era come giocare in B-League? O per quella volta che ho......”
IG: “Comunque sia, questa sera un match difficile contro Memeht Arkin”:
Cougar spalanca l' occhio.
E ancora si rivolge agli staffer WFS che volutamente lo ignorano.
MC: “Dai ragazzi! Guardate che ho combattuto per voi quando sono andato a rompere il culo a Mark Perfection a casa sua in GWF, per vendicare Rorscharch dopo che ha perso contro il clone di Kurt Angle. Si, ve lo ricorda.....”
Ma i WFSers si allontanano.
Cougar si lascia andare ad un facepalm, mentre l' intervistatrice tenta di riavere la sua attenzione.
IG: “Cougar, il match con M....”
MC: “Un attimo; ho bisogno di bere qualcosa. Con quest' arsura poi.”
The Astonisher si avvicina a un distributore d' acqua, e ne versa in un bicchiere.
MC: “C'è del ghiaccio? E' troppo calda!”
F'N Staffer: “Dove te lo fabbrichiamo il ghiaccio?”
MC: “Nella borsa del pronto soccorso! C'è sempre del ghiaccio lì dentro”
Ed infatti, nella F'N borsa di primo intervento c'è del ghiaccio ( don't ask), che usa per metterlo nel bicchiere.
Plick! Plick!
Beve un sorso, deglutisce e con la gola schiarita riprende la parola.
MC: “Arkin, si me lo ricordo.” Racconta massaggiandosi il mento. “Quando tentai di sopraffarlo con una Guinnes Plunge e commisi una grave disattenzione che mi costò cara. Un errore viene subito punito da un wrestling genius” Cougar sorride. “Non mi aspetterei di meno”
Il sorriso è quello da Cheshire Cat.
MC: “Arkin, si, mi hai battuto. Conquistatore. Ma quanto vale realmente la tua vittoria? Quanto valgono i tuoi titoli e quelli di tutti i tuoi turchi messi assieme? Tu sei l' imperatore”....Cougar si massaggia la barba, deglutisce ancora per la difficoltà a nascondere il nervosismo. “Ma anch' io sono un dio nel mio mondo.” Apre le braccia.
MC: “Cos' hai fatto tu al di fuori della federazione che ti sponsorizza? Guarda solo qui a Manchester; la vostra telenovala di turchi a cosa vi ha portato?”
Cougar beve ancora l' acqua ghiacciata.
MC: “Da quando McZax è stato cacciato da qui, avevi la strada libera per conquistare il mondo. Ed invece cosa hai ottenuto? Nulla che valga la pena essere ricordato. Voi turchi vi muovete in una realtà parella allo stato reale delle cose, una bolla temporale in cui sbrigate i fatti vostri, avete i vostri feud, litigate, vincete, vi riproducete. A chi interessa? Siete distanti dalla realtà delle cose, quello che succede qui realmente. Sai quali sono i traguardi che hai ottenuto?
Hai sconfitto Simon Steed! Bello sforzo vantarsi di battere il re dei jobber.
Hai litigato con i tuoi cronies, cercando di farci bere che fosse anche una cosa seria. Bullshit! Questa sera bevo solo acqua ghiacciata!”
Altro sorso.
MC: “Vuoi conquistare il mondo e vincere questo torneo? Per te, i tuoi leccaculo, la tua gente e la tua terra? Vieni. Questo cammino passa sulla strada di uno che il mondo l' ha dominato veramente! Uno stronzo con un occhio solo che tutti vogliono mandare in prepensionamento, ma che è ancora qua a giocare quando il gioco è diventato notevomente più duro! F'N hard!!”
Max si allontana dall' intervistatrice che rimane senza domande visto quanto l' intervista è andata fuori copione.
MC: “Lo sai, Imperatore del Mondo, se mai riuscirai ad ottenere il trionfo, allora avrai solo assaporato quello che io ho mangiato, digerito e pure cagato!
E ricordati, quando incrocerai il mio occhio semilunare, questo non è un testamento, ma solo la promessa del mio impegno a romperti il culo! Mi picchiavo già con i turchi quando a te spuntavano i primi peli pubici. Portati dietro il tuo entourage di maiali islamici, Mustafa e Abdul e il resto dei re magi.
Fuck off backstage politcs, fanculo il mio sponsor che mi ha mollato in questo torneo. Poi lamentatevi che vince l' Islam (cit.), ma partecipare è mettersi in gioco.....AND I'M STILL THE NEXT LEVEL OF THE GAME!!!”
Il gatto orbo si allontana ma viene richiamato dall' intervistatrice.
IG: “Cougar, altro da dire”
Il wrestler sta per imboccare la porta e lasciare l' area intervista.
Ma senza girarsi : “No”
Solleva il bicchiere con quel che rimane dell' acqua ghiacciata e se lo versa sul capo , per farsi una doccia che va a raffreddarne lo spirito.
E detto questo muove il primo passo verso il main event.


user posted image

Acid Turkish Bath, pyros e a fare il suo ingresso all'Asylum è Mehmet Arkin, accompagnato da Kemal, il quale porta con se una sacca nera sulla spalla. I due si dirigono verso il ring, mentre Mehmet continua con la classica routine del suo ingresso Kemal prosegue senza badarci.

“Buona sera caro pubblico di Manchester, sapete stasera vi invidio. Si avete capito bene, vi invidio perché avrete l'occasione di vedere un match più unico che raro: me contro Max Cougar.”

Arkin si applaude da solo mentre Kemal è sempre li al suo fianco con il suo misterioso sacco.

MA: “Che bello che è questo 2 Worlds 1 Cup. Quante occasioni che mi ha dato, affrontare gente che milita in federazioni oltreoceano, affrontare underdog argentini che si sono dimostrati ossi duri ed ora la possibilità di riaffrontare un vecchio nemico, già sconfitto una volta e che ancora rimugina per la cosa ogni volta che può, ogni volta che lo spettro del new Turkish order gli si para davanti.”

Pausa scenica.

MA: “Ma soprattutto questo torneo ha dato l'occasione di dimostrare che Mehmet Arkin, il new Turkish order e la Turchia sono le realtà più sfavillanti, potenti e talentuose che questo business abbia mai visto calcare il ring. In patria non si parla d'altro, altro che curdi che fermano l'avanzata dell'Isis: sulla bocca di tutti c'è solo una frase "Mehmet Arkin vinci per noi il 2 Worlds 1 Cup"!”

Pausa per i “boo” dei curdi presenti.

MA: “Ed è quello che farò anche stasera, batterò per la seconda volta Max Cougar, gli dimostrerò che Arkin e la Turchia sono qualcosa che non potrà sconfiggere nemmeno... nemmeno se si nascondesse sotto un altro eyepatch o se diventasse tedesco o giapponese tutto ad un tratto.”

Ecco che Kemal interviene...

KM: “Ecco... perdona l'intromissione, ho portato qualcosa perfettamente in tema con quello che stai dicendo.”

Il Dev Adam apre la sacca, Mehmet guarda sospettoso.

KM: “Non preoccuparti, non è quello con cui ti spezzerò le gambe in caso di sconfitta – sorrisetto di Kemal – Ci accusano spesso di non rispettare gli idoli di questa folla di inglesi, le loro leggende, le loro istituzioni del ring. Cougar è un uomo molto rispettato da questa gentaglia, un vero eroe della WFS.”

Fischi dal pubblico, Kemal infila la mano dentro la nera bisaccia.

KM: “Tutta scena, lo adorano perché è un verme come loro. Non possiamo negare che è un genio, sia quando di tratta di aumentare il numero di vittorie, grazie alle leccate di deretano al Rex di turno, che quando si tratta di diminuire il peso delle sue sconfitte. Non ci mette la faccia, al massimo qualche ridicola maschera, geniale. E tu Pro-Wrestling Genius non puoi essere da meno. Quindi...”

Kemal tira fuori... una maschera.

KM: “Perché non affronti questo match come Black Kazanan II? Io tifo per te, Mehmet, ma non voglio che il new Turkish order e un suo illustre membro siano macchiati da un'eventuale sconfitta contro il vecchiume ASW – maledetto vecchiume che occupa i “ringri di wrestling” - e poi sarebbe un tributo al tuo fratellino decaduto.”

Mehmet scuote la testa

MA: “Caro aguzzino... ehm no volevo dire, caro birader Kemal, non mi sembrano proposte da fare. Il mio volto sta su tutti i cartelloni in Turchia e non solo, sarebbe controproducente coprirlo. Poi la sconfitta non è contemplata, Cougar ha già subito la tecnica sfavillante di Mehmet Arkin, quel californiano può essere battuto anche dal mio caro fratello minore Selim senza il minimo sforzo.”

Kemal finge delusione per il rifiuto, lascia cadere la maschera di Black Kazanan e torna a pescare nella sacca...

KM: “Peccato... allora ti propongo... questa – spunta fuori una seconda maschera, questa volta rossa – Il primo ed originale... Hijo de Halfmoon. Ah questa si che è una maschera, capolavoro di artigianato messicano, non quella testa di gomma.”

MA: “Evitiamo Kemal. Quel nome è un duro ricordo per tutta la Turchia e se combatto in questo torneo è perché la NOSTRA nazione ha voluto me come esponente e non una vecchia cariatide che ha voltato le spalle al nostro Paese. Casualmente, vecchia cariatide proveniente dalla stessa fogna di Max Cougar. Che strano vero? Ti ricordi quali strani compagni di letto crea il new Turkish order? Cougar era così ossessionato da noi che fu disposto a prendersi consenzientemente una manovra di wrestling da un suo nemico. Ti rendi conto quale potenza abbiamo Kemal? E stasera lo dimostreremo di nuovo, perché l'occasione di portare quella coppa nella nostra patria è più unica che rara... visto che in una possibile seconda edizione potrebbe esserci al mio posto quel ragazzino viziato di Halfmoon II."

KM: “Non essere così duro con quel ragazzino dalla maschera troppo aderente. Sapete cosa hanno in comune Halfmoon e l'estremismo islamico? Entrambi sono il prodotto deviato del colonialismo anglosassone. Sono fiero di definirmi “Turkish Nightmare”, di incarnare il terrore antico che questo club esclusivo di finti laici che è l'Europa ha nei confronti della mia patria, piuttosto che definirmi “People Champ”... rinnegando per prima cosa i miei fratelli. Ma andiamo avanti – la maschera viene buttata a terra – un'ultima possibilità, un ultima protezione...”

Il Dev Adam afferra il contenuto e lascia cadere il sacco... una maschera da Trooper.

KM: “La ricordi Mehmet? Grazie ad una di queste abbiamo ottenuto la possibilità di essere in questa fogna di federazione chiamata WFS. Con questa tu, Trooper #7, hai sconfitto Travis Pain dopo aver sfiorato la vittoria nella Fuckinpalooza 2012.”

Kemal lancia la maschera che Mehmet afferra al volo.

MA: "Da quanto tempo - Arkin sarcastico osserva la maschera - ho vinto anche un titolo con te e Mustafa vestendo questa. Bei ricordi nonostante tutto, con questa abbiamo beffato un altro "amante" di Cougar, Rex McZax, dopo averlo massacrato, nello stesso momenti in cui gli eroi della WFS subivano il suo potere passivamente. Nello stesso periodo io ho battuto Cougar in R-Pro, quando ancora gli eroi di questa federazione non riuscivano a togliergli il titolo dalla vita.”

Arkin guarda per un istante la maschera prima di rilanciarla verso il poco amato compagno di stable.

MA: “Ma non sarà così questa volta. Questa volta Cougar e quello che rappresenta verranno battuti senza l'ausilio di maschere e nemmeno lui potrà scappare da questa cosa. Perché invece non la usi tu per la Tag League della R-Pro che hai perso l'anno scorso in finale? Ma questa volta usala tu così starai zitto per un po' e non farla usare a Mustafa.”

KM: “Ringrazi ancora Oldwacker per averti dato la scusa di farmi fuori? Ehehehe... potrei anche iscrivermi per non annoiarmi, ma se mi metto io la maschera, chi parla? Mustafa in turco? Per favore, di silenziosi ci sono già i nostri avversari, compreso il tuo amico Joey Di Maggio.”

MA: “Kemal, per favore, non è questo il momento per parlare di poveracci che vogliono un po' di sana luce della ribalta. Il pubblico poi ci accusa di provocare assurde alleanze-minestrone. L'obiettivo stasera è uno solo: battere Max Cougar, per l'onore della patria che mi ha accolto a braccia aperte, per il mio gusto personale, per la gioia del new Turkish order e per zittirti ancora una volta, perché birader Kemal, questa è una delle cose che ultimamente mi piace fare di più.”

Mehmet alza il pugno al cielo mentre il collegamento ritorna nel backstage.

CAMERA FADES


user posted image

Frank: “Main Event time! Dopo aver combattuto assieme ai Dev Adam contro il Parnaso, Mehmet Arkin torna in WFS per affrontare Max Cougar nel 2 Worlds 1 Cup Tournament!”
Ian: “Due dei più grandi heel della storia del wrestling si affrontano in quello che già dall’inizio si preannuncia come un match a 5 stelle!”
Frank: “Ma siamo nell’Asylum, non al Circo Massimo!”
Ian: “Ho detto match a 5 stelle, non movimento 5 stelle…”
Frank: “Ah scusa… Però sarebbe fico uno show al Circo Massimo!”
Ian: “Chiedi a Marino, costa solo 8mila euro!”


Ecco risuonare “Open Your Eyes” dei Guano Apes ed è “Astonishing” Max Cougar a farsi strada verso il ring… Fischi per lui nonostante sia l’atleta di casa, ma d’altronde Cougar verrebbe fischiato anche da sua madre se fosse qui ora… E allora “godiamoci” il Coguaro che “delizia” i fan delle prime file con insulti e gestacci mentre guadagna la via verso il quadrato. Ma ora parte “Acid Turkish Bath” dei Kasabian ed è Mehmet Arkin a presentarsi sullo stage! Fischi e insulti anche per il Pro-Wrestling Genius, questa sera l’Asylum non fischia nessuno! Arkin non si cura della reazione del pubblico di Manchester e raggiunge il ring con calma, tenendo lo sguardo fisso sul suo avversario che lo invita a salire sul ring… Mehmet entra scivolando sotto la prima corda e va faccia a faccia con Cougar e tra i due volano subito parole forti… E c’è uno schiaffo di Mehmet all’Astonishing One! L’arbitro capisce la mala parata e dà subito inizio al match!

DIN DIN DIN!!!

Cougar accusa il colpo e resta con la testa girata per lo schiaffo… Ma poi si lancia su Mehmet con una Lou Thesz Press out of nowhere e poi riempie il turco con una violenta serie di pugni al volto! Cougar solleva nuovamente Mehmet, lo stordisce con dei pugni al volto e poi lo whippa alle corde… Back Body Drop sul ritorno, quindi è l’Astonishing One a darsi lo slancio alle corde e ad atterrare su Mehmet con un Running Elbow Drop! Subito pin da parte di Cougar! One, two and NO! Mehmet kicks out! Cougar non demorde e prova a intrappolare Mehmet in una Sleeper Hold a terra, ma il turco è ancora fresco e si libera subito colpendo Cougar con dei pugni al volto… I due si rialzano quasi contemporaneamente, ma Cougar anticipa Mehmet con un Toe Kick e dopo averlo stordito con altri pugni al volto lo whippa all’angolo, dove inizia a riempirlo con una violenta scarica di pugni al volto e calci al basso ventre finché Mehmet non crolla a terra… Ma Cougar non finisce perché colpisce Mehmet al volto con dei Facewash, quindi prende la rincorsa… E lo finisce con un grandissimo Running Facewash finale! OUCH!!!

Mehmet viene ora trascinato a centro ring per un pin! 1…2…NO!!! Il turco resiste comunque! Cougar però non demorde e solleva Mehmet per caricarselo sulle spalle e poi va fin sulla seconda corda… E’ ora della Blue Bay Plunge! NO!!! Mehmet colpisce Cougar con delle gomitate allo zigomo e si libera, quindi scivola sul turnbuckle e scalcia via Cougar che si gira subito verso l’avversario… MA SI BECCA IN PIENO UNA TERRIBILE DIVING CLOTHESLINE!!! Gran colpo di Mehmet che prova subito il pin! 1…2NO!!! Cougar c’è! Mehmet però non si dispera, è solo agli inizi della sua opera e continua intrappolando Cougar in una Bodyscissors a terra! Cougar si dimena ma non riesce a liberarsi e Mehmet aggiunge dei pugni alla nuca di tanto in tanto per stordire l’avversario! Ma c’è la reazione di Max Cougar! Il wrestler di Woodsboro riesce a voltarsi su Mehmet e ora infierisce su di lui con una violenta serie di pugni! NO!!! Mehmet reversa il tutto in una Gogoplata!!! Cougar nuovamente intrappolato in una morsa letale!!!

Stavolta sembra che Mehmet sembra sia riuscito ad avere la meglio su Cougar che smette di dibattersi come se avesse perso i sensi e allora il Pro-Wrestling Genius molla la presa e lascia che l’avversario si accasci al tappeto per provare il pin!

1!!!
2!!!
3NO!!! COUGAR C’E’!!!

Mehmet è furioso e infierisce su Cougar con una violenta serie di Stomp, quindi scende dal ring in cerca di qualche oggetto contundente… E prende un Kendo Stick da sotto il ring! Mehmet però non fa in tempo a tornare sul ring che Cougar è in piedi e lo respinge con una Baseball Slide! Mehmet cade a terra e prima che possa rialzarsi, Cougar lo colpisce con un Low Boot! Cougar raccoglie il bastone di Mehmet e quando questi si rialza: WHACK!!! Colpo in pieno volto! Mehmet barcolla ma non cade… WHACK!!! Altro colpo in fronte ma Mehmet resta in piedi! WHACK!!! E ora Mehmet crolla a terra mentre il sangue gli cola sul volto da un taglio sulla fronte!

Frank: “Che intensità, Ian! Questi due non si stanno risparmiando in nessun modo!”
Ian: “I primi 5 minuti di match sono volati via e sicuramente assisteremo ad altri momenti emozionanti!”
Frank: “Dici che con queste due frasette stiamo apposto con gli organizzatori del torneo, abbiamo fatto abbastanza i seri?”
Ian: “Sì, dai, ora torniamo ad asfaltare ‘sta merda!”
Frank: “PorcoQUACK!!!”


Cougar intanto lancia Mehmet nel ring e lo segue a ruota per prova un pin! 1…2…NO!!! Mehmet si salva! Cougar tuttavia vede la possibilità di chiudere il match, solleva Mehmet… ED E’ TUTTO PRONTO PER LA ANOTHER ONE BITES THE DUST!!! NO!!! Back Body Drop di Mehmet! Il turco tuttavia è ancora troppo stanco e resta a terra a recuperare energie dando il tempo a Cougar di riprendersi e di rialzarsi… Ecco che l’Astonishing One raggiunge subito Mehmet… Che invece lo anticipa con un Drop Toe Hold Takedown! E ora intrappola Cougar in una Crossface!!! L’Astonishing One si dimena e cerca di liberarsi e alla fine riesce a raggiungere le corde che tocca col braccio libero, ma Mehmet non molla la presa e quindi il referee è costretto a intervenire!

1!!!
2!!!
3!!!
4NO!!! Mehmet lascia andare Cougar!

L’americano annaspa mentre il suo avversario si rialza e, incurante dei rimproveri dell’arbitro, lo colpisce lentamente con alcuni Stomp, quindi lo risolleva… CONQUEST OF COSTANTINOPLE!!! A SEGNO!!! E ora Mehmet può tentare il pin! 1…2…NO!!! Cougar resiste! Mehmet è tuttavia desideroso di farla pagare all’avversario per la ferita che ancora cola sangue sulla sua fronte e quindi inizia a riempirlo di pugni al volto mentre è ancora a terra, ma non basta e allora il turco scende dal ring per prendere una Barbedwire Baseball Bat da sotto di esso! E ora, tornato all’interno del quadrato, la usa per grattugiare la fronte di Cougar! Il wrestler di Woodsboro urla come un ossesso mentre il sangue inizia a colargli dalla fronte sulla volto, ma Mehmet non ha finito qui… Piazza la mazza sotto al volto di Cougar… E POI CI SCHIANTA SOPRA IL SUO VOLTO CON UN CURB STOMP!!! OH MY GOODNESS!!!

THIS IS SICK!!!
THIS IS SICK!!!
THIS IS SICK!!!

Ora tutto il volto di Cougar è una maschera di sangue e l’Astonishing One resta a terra esanime dopo il brutale colpo subito permettendo a Mehmet Arkin di provare il pin!

1!!!
2!!!
3!!!
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! KICK OUT DI MAX COUGAR!!! Arkin non riesce a crederci!

Il turco vede comunque la possibilità di chiudere il match, quindi solleva Cougar… ED E’ TUTTO PRONTO PER LA 1453!!! HERE IT COMES!!! NO!!! Cougar arpiona la sua gamba a quella di Mehmet e non si fa sollevare… E ORA REVERSA TUTTO IN UNA INSIDE CRADLE!!! L’ARBITRO CONTA!!!

1!!!
2!!!
3NO!!! ALL’ULTIMO MEHMET ESCE DAL PIN!!!

Il turco riesce a rialzarsi poco prima di Cougar… E LO COLPISCE CON UNA SHINING SULTAN OUT OF NOWHERE!!! OH MY GOODNESS!!! Tutto l’Asylum è rimasto col fiato sospeso, Arkin ha tirato una sua finisher fuori dal cilindro e ha messo Cougar KO e ora può andare per il pin definitivo!

1!!!
2!!!
3!!!
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! C’E’ IL KICKOUT DI COUGAR!!! UNBELIEVABLE!!!

Mehmet si porta le mani tra i capelli, nemmeno lui riesce a credere a quanto accaduto, ma il match continua e ora il Pro-Wrestling Genius deve dimostrare di essere davvero tale per portare a casa il match! Arkin non ci pensa due volte e scende nuovamente dal ring e questa volta all’interno del quadrato riporta un tavolo e un sacchetto di puntine! Mehmet apre il tavolo a centro ring ma intanto Cougar si è ripreso e quando Arkin va per riprenderlo, l’Astonishing One lo anticipa con un Low Blow che gli ricaccia i gioielli di famiglia dritti in gola!!! OUCH!!! Cougar recupera le energie e attende che Mehmet si rialzi e quando il turco è in piedi, si dà lo slancio alle corde… CLOTHESLINE FROM A VERY HOT PLACE!!! A SEGNO!!! Mehmet crolla come una pera cotta a terra e Cougar ne approfitta per stenderlo sul tavolo aperto a centro ring e per salire sulla terza corda… E POI VOLA CON UN DIVING LEGDROP!!! A SEGNOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

CRAAAAAAAAAAAAASH!!! IL TAVOLO VA IN MILLE PEZZI!!!

HOLY SHIT!!!
HOLY SHIT!!!
HOLY SHIT!!!

Cougar resta su Mehmet che sembra completamente KO e prova il pin tra i frammenti di tavolo!

1!!!
2!!!
3NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! ALL’ULTIMO ISTANTE MEHMET ALZA UNA SPALLA!!!

Anche Cougar non riesce a crederci, la vittoria era a portata di mano, ma Mehmet ha opposto resistenza!

Frank: “Ian, secondo te chi vincerà il 2 Worlds 1 Cup?”
Ian: “Mi sembra ovvio Frank… Red Revolution Raven!”
Frank: “Ma RRR non partecipa!”
Ian: “Ma come no? E ora cosa aggiunge nel palmares?”
Frank: “Ah boh, ma lui di certo non vincerà questo torneo…”
Ian: “Allora Herr Morbid!”


Ad ogni modo il match deve continuare e Cougar decide di sollevare Mehmet, quindi tenta subito un Suplex! NO!!! Cougar inizia a urlare come un ossesso! MEHMET GLI HA INTRAPPOLATO I GIOIELLI DI FAMIGLIA NELLA BOSPORUS TRAP!!! E così restituisce il favore di prima a Cougar! Mehmet rifila una poderosa testata al volto di Cougar che crolla a terra e subisce un pin all’istante! 1…2…NO!!! Cougar resiste! Mehmet non si dispera però, solleva Cougar… Snap Suplex a segno! E ora sale direttamente sulla terza corda… CUNEYT’S ELBOW!!! NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! COUGAR SI SPOSTA!!! TERRIBILE IMPATTO PER MEHMET CHE RESTA A TERRA DOLORANTE!!!

Cougar intanto si rialza e va a prendere il sacchetto di puntine per spargerne il contenuto al centro del ring, quindi solleva Mehmet e lo porta proprio in prossimità del mucchietto di thumbtacks…

ANOTHER ONE BITES THE DUST!!!

A SEGNO!!! SULLE PUNTINE!!!

HOLY SHIT!!!

E’ notte fonda per Mehmet e Cougar può chiudere il match! Ecco il pin!

1!!!
2!!!
3!!!
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! ANCHE MEHMET RESISTE!!!

Assurdo quello che sta accadendo qui al WFS Asylum! Max Cougar e Mehmet Arkin stanno disputando il match della vita! Cougar resta a osservare Mehmet che comunque rimane a terra e inizia a rimuginare su una nuova strategia per chiudere il match…

MA CHE SUCCEDE?!?

DAL BACKSTAGE ARRIVA QUALCUNO!!! E’ MAGNUS BORG!!! Magnus Borg corre verso il ring e salta sull’apron e inizia a insultare Max Cougar! L’Astonishing One cerca di ignorarlo ma nemmeno il referee riesce a far andare via il figlio di “Ice Cold” e alla fine è Max che, stressato da Magnus, va per afferrarlo… NO!!! Proprio in questo istante, Magnus scende dal ring e fa qualche passo indietro, mantenendo lo sguardo fisso su Cougar che si sporge dalle corde per insultarlo ferocemente… Quello di cui però l’Astonishing One non si è accorto però è che Mehmet si è rialzato ed ora è alle sue spalle…

Cougar si gira…

BLACK SEA DI MEHMET SU DI LUI!!! L’Astonishing One si porta le mani al volto, ora non vede proprio nulla! Ma il wrestler di Woodsboro non ha il tempo di fare altro perché Mehmet lo abbranca…

1453!!!

1453 A SEGNO!!!

E adesso è notte fonda in tutti i sensi per Max Cougar! HERE’S THE PIN!!!

1!!!
2!!!
3!!!

IT’S OVER!!!

Mehmet Arkin def. “Astonishing” Max Cougar via 1453 in 15’53”.

Frank: “Mehmet avanza nel torneo e può festeggiare sul paletto del ring, nonostante i fischi impietosi del pubblico…”
Ian: “Certo che Magnus ci ha messo un po’ lo zampino… Cougar avrà sicuramente da recriminare…”
Frank: “Ma da uno che giustifica le sconfitte come scelte di booking che hanno portato addirittura a dover rifare il match, altrimenti lui avrebbe vinto comunque ti aspetti qualcosa di diverso delle solite lagne?”
Ian: “Effettivamente… AVANTI MEHMET!!!”


user posted image

Backstage dell'Asylum. La telecamera inquadra Red Revolution Raven mentre cammina per i corridoi dell'arena della WFS... QUANDO VIENE ATTACCATO ALLE SPALLE!!! Raven crolla a terra e possiamo vedere che dietro di lui c'è Daniel Stuart armato di sedia! Il Nobleman continua a infierire su Raven mentre sulla scena irrompono anche Pedro Da Reis e Dylan McZax e la Legacy al gran completo inizia un brutale pestaggio. Pedro e Dylan sollevano l'italiano... AIDED POWERBOMB SU UN TAVOLO APERTO LI' VICINO!!!

CRASH!!! IL TAVOLO VA IN MILLE PEZZI!

Terribile impatto per RRR, ma purtroppo per lui non è finita! Da Reis lo solleva... Mordida Do Dragao a segno! E ora è Dylan che invece connette su di lui con la The Signature! I membri della Legacy stanno connettendo con le loro finisher personali su Red Revolution Raven e ora spetta a Daniel Stuart l'"onore" di concludere il massacro... DEEP VANITY!!! A SEGNO!!!

Red Revolution Raven ormai è più morto che vivo e non muove neanche un muscolo, ma Stuart ha ancora qualcosa da fare...

Lo scozzese si infila una mano nella tasca dei pantaloni e ne estrae... una maschera???

Massì, è la maschera di Kumo No Kamen!

The Nobleman poi si china su Red Revolution Raven, disteso a terra, esanime.

DS: "Pensavi che non avessi l'ardire di arrivare fin qui, vero?"

Raven non risponde, a fatica riesce a tenere gli occhi aperti.

DS: "Sai, "romano"... ci ho pensato. Ed alla fine ho deciso che... le vie "legali", per quanto soddisfacenti, erano troppo lente. Specie in un paese come il tuo, rischierei che al processo si arrivi soltanto tra anni. Quindi... ho cambiato idea, ed ho deciso di concludere questa storia... alla vecchia maniera. Non ti sorprenderà, vero? D'altronde... se tu, con un pezzo di stoffa sul viso, ti sentivi libero di fare quel che cazzo volevi... come pensavi potessi reagire io... senza vincoli, nè remore legali?"

Raven continua a non rispondere ma la sua espressione si fa rabbiosa. Stuart lo stringe per le gote, sorridendo sadicamente.

DS: "Vuoi replicare? Beh, parla con questa addosso, tanto è la tua, no?"

Stuart prende la maschera di Kumo no Kamen... e la infila a Red Revolution Raven... ma al rovescio, così che l'italiano sia totalmente inibito nel capire ciò che gli accade intorno! Stuart fa cenno a Dylan e Pedro di rialzare il suo avversario...

DS: "Ci rivedremo qui, tra una settimana, Raven. Per accordarci... e finire ciò che tu hai iniziato."

Pedro gli lancia contro RRR... Stuart lo afferra al volo... E SECONDA DEEP VANITY!! Su un Raven indifeso e "accecato" dalla maschera infilata al contrario. L'italiano resta giù, sui pavimenti del backstage, mentre Stuart si rialza e si ricompone. Pochi secondi dopo, lui ed il resto della Legacy si allontanano dalla scena, lasciando RRR a terra, mentre la camera sfuma…

Posted by: Seifer 18 October 2014, 14:35
Più che discreta puntata di Uprising: match in generale buoni e segmenti molto carichi e sentiti.

- Si parte benissimo, con un Barriage sempre più convincente. Dimostra di non soffrire particolarmente Alpha Jack e risponde particolarmente a tono. Comunque è un'impressione o Barriage è + face in WFS? (Che ci starebbe benissimo, in 2FH spesso cerca un cheap heel pop sparlando degli irlandesi, mentre qui gioca in casa)

- Lahart appena sufficiente. Si vede che c'era poca voglia a stò giro e, diamogliene atto, trovare spunti o motivazioni contro l'Artista è difficile. Ho apprezzato il richiamare anche stavolta il fatto che lui è il campione R-Pro.

- Il match era, di per se, poco interessante seppur scritto. Ho apprezzato particolarmente il finale. Preludio di un feud Lahart-Hero? Sbavo!

- Il promo del TTT svolge la funzione di fare velocemente un sunto sulla panoramica tag-team della WFS. Mi ha ricordato, per ovvie ragioni, quelle parti nei film in cui Morgan Freeman se ne parte con lo spiegone della trama. Un promo socialmente utile, ma abbastanza didattico.

- Commento insieme i promo di Blaze - Rorschach. Mi è piaciuto il trittico di segmenti così com'è stato costruito. Mi ha un po' stupito la collocazione: i promo della faida valevole per il Main Event... posti tra il primo ed il secondo match? In uno show WWE sarebbe stato anche normale perchè magari, verso fine puntata, si sarebbe visto altro ma qui non succede e quindi... resta un po' il sapore che la faida per l'Undisputed Title sia finita, improvvisamente, nel midcard.

- Match che porta ovviamente la firma di Tave che ci delizia addirittura con uno "guarda l'arbitro Stortissimo". Blaze mena Rorschach prima del match, ma scompare quando Rorschach va a combattere il suo match come se niente fosse. Interviene però Barriage che costa a Jack la sconfitta. Si allunga a 126 la streak di Uprising con almeno un match deciso da un run-in.

- Il promo di Cougar è anche divertente ma, come sempre, casca nell'errore di non distinguere la parte ON dalla parte OFF visto che ON WORK i wrestlers sono annunciati solo come rappresentanti delle proprie/nazioni Stati. In chiave OFF WORK, il personaggio Cougar è passato dall'essere bookato dal responsabile ASW a quello WFS, ma in chiave ON WORK nel torneo per Cougar non cambiava nulla. Quindi il solito promo che caga sulla kayfabe.

- Ineccepibile il promo di Mehmet anche se poter contare sull'aiuto di Vinci/Kemal in una situazione del genere è un vantaggio mica da ridere. E finisce inoltre con lo spostare l'attenzione dal torneo alle... dinamiche dei rapporti tra i due. A me sta anche bene il tutto (preferisco avere un promo interessante anche se meno mirato al torneo), almeno finchè Kemal non finisce col mettere in ombra Mehmet, che resta comunque il rappresentante della Turchia nel torneo.

- Ottimo writing, presumo opera di Francesco. Il finale fa avverare gli incubi di Cattaneo.

- Roba mia e di Fra, inutile commentarna ma... il posizionamento? Sul serio? biggrin.gif Una faida che non c'entra manco un cazzo con questa federazione chiude la puntata e quella per l'Undisputed Title va dopo il primo match? biggrin.gif

Posted by: Red Revolution Raven 19 October 2014, 11:38
- Bell'inizio con Barriage che risponde a quanto fatto da Alpha Jack, carico e deciso, ottimo lavoro.

- Promo standard per Lahart ma era obiettivamente difficile fare di più contro una merda come l'Artista.

- Ci vuole classe a riciclare un match in questo modo, lode a Gionti. Chissà come prenderà Hero questa cosa.

- Promo mio e di Tave (a cui va il merito maggiore).

- Complimenti ancora una volta a Tave e a Ivan per aver sfornato un segmento che non brilla per originalità ma che assume tanto, tanto interesse per via della sua strutturazione. Bravi ragazzi.

- Gran bel match, molto violento e intenso tra due performer che si trovano molto a loro agio in questo tipo di match. Interferenza finale di Barriage ovvia quanto doverosa.

- Condivido il Danilo-pensiero sul promo di Cougar. Ma soprattutto mi chiedo: perchè cazzo c'è Isabella Garcia???

- Anche qui condivido il Danilo-pensiero. Segno che forse l'anno prossimo posso bookare un 2 Worlds 1 Cup Tournament tutto mio con black jack e squillo di lusso?

- Mio match.

- Chiusura di show mia e di Danilo. Effettivamente quando ho chiesto a Paco di mettermi il segmento a fine show, non avevo idea che ci potesse essere del materiale sicuramente più importante tra Rory e Blaze, chiedo scusa per essermi preso le luci della ribalta immeritatamente.

Posted by: ShaNegro 19 October 2014, 15:41
Il posizionamento di Blaze e Rorschach è motivato dalla posizione del match.
blaze va a cercarlo prima, vengono separati e rorschach mandato sul ring, non dico che blaze venga arrestato, ma almeno tenuto in sicurezza durante il match dell'avversario che ha appena cercato di menare mi sembra normale.

Arkin vs Cougar in quel punto della card ci sta.
erano due dei favoriti del 2w1c e due nomi importanti anche in wfs... se però vogliamo sempre trattare il torneo come un riempitivo, possiamo benissimo farlo come fanno altrove relegandolo nell'opening, ma non sarebbe giusto.

Sulle interferenze, credo non ci sia modo di evitarle.
1) perché una fed che si basa sul fuck the rules spingerà sempre i suoi lottatori a menarsi in ogni circostanza
2) perché i posti in card sono pochi e tutti devono farsi vedere, se no chiedono la risoluzione del contratto biggrin.gif

In conclusione, vorrei fare i complimenti per la gestione di barriage. Non mi aveva convinto fino a qualche settimana fa, ma il feud con jack sta tirando fuori il meglio di lui. (Quindi un po' di merito va anche ad Alfio).

Anzi no... non era in conclusione... in conclusione ci va un esposito fango grande quanto la Siberia.


Posted by: Seifer 19 October 2014, 22:20
QUOTE (ShaNegro @ 19 October 2014, 16:41)
Il posizionamento di Blaze e Rorschach è motivato dalla posizione del match.
blaze va a cercarlo prima, vengono separati e rorschach mandato sul ring, non dico che blaze venga arrestato, ma almeno tenuto in sicurezza durante il match dell'avversario che ha appena cercato di menare mi sembra normale.

Arkin vs Cougar in quel punto della card ci sta.
erano due dei favoriti del 2w1c e due nomi importanti anche in wfs... se però vogliamo sempre trattare il torneo come un riempitivo, possiamo benissimo farlo come fanno altrove relegandolo nell'opening, ma non sarebbe giusto.

Sulle interferenze, credo non ci sia modo di evitarle.
1) perché una fed che si basa sul fuck the rules spingerà sempre i suoi lottatori a menarsi in ogni circostanza
2) perché i posti in card sono pochi e tutti devono farsi vedere, se no chiedono la risoluzione del contratto biggrin.gif


- Messa in questo modo, sembra un feud per il midcard. Blaze poteva tranquillamente non intervenire nel match di Rorschach, cercarlo dopo e si menavano dopo, magari chiudendo lo show.

- Nulla da dire sul posizionamento del match del torneo. Data la levatura e considerato il fatto che sono comunque considerabili come due interni anche se "part-time" (specie Arkin), come Main Event era giustissimo.

- La seconda cosa è un escamotage ma ripetitivo, la prima è una cazzata: teoricamente potrebbero avvenire anche senza la regola FTR solo che causerebbero delle squalifiche. Secondo me si abusa della cosa e la questione dei "pochi match" è una cazzata, basterebbero comunque aiutare ad impostare i feud richiedendo, quando serve, dei confronti anche fisici, ma solitamente viene fatto solo con personaggi del booking-team (vedi Blaze vs Rorschach proprio stà settimana) mentre con gli altri si sfrutta sempre la storia delle interferenze pur di non dare due linee guida per un promo, magari condiviso.


Posted by: The Special Uan 20 October 2014, 14:21
ci tengo a sottolineare che la presenza di Kemal non è solamente accessoria o ausiliaria ma è giustificata da una storyline oramai data per appurata. Più volte è stato ripetuto che se Kemal era l'investimento di Mehmet per guadagnarci con Wrestlempire, ora è Mehmet ad essere l'investimento di Kemal per portare a casa il torneo. è un modo, come un altro, per rendere il 2 Worlds 1 Cup qualcosa di collegato al resto delle storyline e non semplicemente un torneo extrafed ed esterno alle dinamiche dei personaggi.

Rimane comunque chiaro che in ogni passaggio Mehmet faccia riferimento a Cougar come suo avversario e il pensiero è sempre verso quell'avversario (ma non è realistico un Mehmet che non sprechi qualche parola anche su altre questioni aperte o relativamente chiuse)

-ci sono così tanti show prima del ppv, una caterva e un sacco di questi sono finiti con Blaze e Rory a chiudere la puntata. Se per una volta non la chiudono loro, non è un dramma

Posted by: Y2Max Cougar 21 October 2014, 13:50
Mi ha commosso quando Ivan ha parlato di Cougar che si nasconde sotto maschere tedesche o giapponesi; non ho la più pallida idea a cosa si riferisca wink.gif ma mi ha colpito che ne fosse a conoscenza. Il resto del promo turco poi era troppo lungo e non ci sono stato attento.

La kayfabe è il cesso preferito da Coug; non potevo sapere off work che le sue ospitate fossero ospitate dalla WFS e non più dalla ASW. Visto anche quello che è stato riservato ad altri provenienti da quelle parti.

Isabella Garcia, è stata usata volutmante per questo. In passato senza volerlo la confondevo con Melanie Iglesias, questa volta era voluto, come dote della federazione che Coug rappresentava.
Ma che ve lo dico affà? biggrin.gif

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)